Ricostruzioni storiche
L'importante arte del restauro di arredi storici e sacri da sempre conta sulle stoffe della Fondazione Lisio, che per la loro bellezza, qualità e richiami al passato ben si addicono al recupero e al rifacimento di seppellettili e paramenti sacri così come arredi per privati e istituzioni museali.

La ricostruzione di tessuti antichi è una delle peculiarità della Fondazione Lisio che ha fatto tesoro dell'esperienza fatta in questo settore da Giuseppe Lisio e dalla figlia Fidalma.

Abbiamo sviluppato una procedura articolata in diverse fasi, la cui attenzione e cura del processo hanno permesso di ottenere risultati di altissimo livello.

  • studio approfondito del reperto antico
  • ricerca per la compatibilità con gli strumenti a disposizione 
  • resa finale da ottenere
  • scelta dei materiali
  • campionatura della "qualità"
  • riproduzione del disegno e la preparazione della messa in carta
  • riproduzione del colore originale
  • verifiche delle campionature
  • modifica del telaio ed il suo montaggio
  • registrazione del telaio con le prove di tessitura
  • produzione

 

Velluto tagliato unito cremisi

Questo velluto è stato creato dalla Fondazione LISIO nel 2009 riproducendo esattamente la tecnica -armatura del fondo, altezza del pelo- e i colori dei filati di seta – orditi: di fondo verde, di pelo cremisi, trama rosa- del velluto originario che ricopriva una serie di divani “juvarriani” dell’inizio del XVIII secolo del Museo d’Arte Antica e Palazzo Madama di Torino.

Footer curve